Scrivere un'applet per JavaCard

Non è una cosa particolarmente difficile, ma bisogna riuscire a capire tante piccole cose. A partire dalla terminologia per finire col software da utilizzare...
Non voglio affrontare in questa pagina la scrittura dell'applet in sé (ci sono tanti tutorial in giro fatti meglio di quanto potrei fare io...), ma solo le "questioni di contorno" che vengono date per scontate ma che, per chi inizia, non lo sono. ...continua

JavaCard

Il concetto fondamentale è che la card è un server che può solo rispondere a richieste inviatele da un host. Normalmente non dispongono di batterie, quindi non hanno neanche modo di tenere traccia del trascorrere del tempo... a meno che non gli venga "detto" dall'host. Inoltre dispongono solo di una linea seriale (spesso non particolarmente veloce) per interfacciarsi all'esterno.
Quindi perché utilizzarle?
Semplice: perché una cosa la possono fare bene: difendere i segreti che gli vengono affidati! ...continua

Raspberry Pi

Che dire... Oramai l'embedded per eccellenza: economicissimo (circa 27€), con risorse di calcolo e di memoria decisamente notevoli, e una discreta possibilità di espansione. E come se non bastasse, ci gira Linux! ...continua

FST-01: Open token per GnuPG!

GPG è comodo, ma non è bello portarsi dietro le proprie chiavi su chiavetta USB... E l'app per JavaCard non è semplice da trovare e far funzionare, oltre a richiedere un lettore d smartcard!
FST-01 risolve entrambi i problemi ed in più permette di aver sempre dietro anche il pubring (fino a 4MB circa)! ...continua

Ciao Cleo!

Cleo mangia erba

Il 20 dicembre Cleo ha deciso di raggiungere Lapo...
L'ho vista verso le 15 sistemata tra due vasi, in un posto in uci non era mai stata, quando siamo tornati dopo le 18 era morta... aveva problemi di fegato oltre a più di 8 anni
Ciao Cleo

Google sente la crisi?

Brutta notizia... Non è più possibile registrarsi per la versione gratuita di Google Apps! ...continua

Rivendere licenze software: si può

Finalmente qualche buona notizia "anticrisi": se un programma che avete regolarmente acquistato non vi serve più, potete legalmente rivendere la licenza, esattamente come se rivendeste un libro o un DVD. Dall'altra parte, se vi serve un programma ma il costo della licenza è eccessivo, potete rivolgervi al mercato dell'usato (spesso più che dimezzando il costo) e la licenza sarà valida! ...continua

Nuove mappe che preveno il futuro....

Esperimenti col RAID di Linux

In attesa che mi ritorni il disco da 4T (la mia solita fortuna: lo avevo appena riempito per poco più di metà e ZAP! errori a ripetizione) ho pensato di fare qualche esperimento col RAID, così che quando tornerà non dovrò perdere troppo tempo coi restriping (che su dischi da 4T possono essere "impegnativi"). ...continua

La sedia di Lulù

è il titolo del bel libro che consiglio...
ho conosciuto le autrici del libro - la splendidà Lulù , Marina e Sandra - alla presentazione alla fiera di argenta il 10 settembre...

per saperne di più :
http://www.chiaramilla.it/

e i video:
http://youtu.be/Svg6QqJ8TLc
http://youtu.be/mGZ2aNOl0D4

Condividi contenuti
Realizzato con Drupal, un sistema open source per la gestione dei contenuti