TP-LINK TL-SG5426

Credo proprio di aver fatto un affarone con un TP-LINK TL-SG5426: si tratta di uno switch managed con 26 porte [b]gigabit/b], di cui 4 condivise con slot SFP. Pagato meno di 150€ spedizione compresa.

Lo so, si tratta di un fine serie, ma visto il prezzo proprio non ho potuto resistere...
Ha una serie di funzionalità da far impallidire switch ben più blasonati e costosi (tipo gli HP2510-24... anche se, effettivamente, a prezzo pieno i 2510 costano meno...). Alcuni esempi: gestione del multicast, isolamento di server DHCP "irregolari" (in ufficio ci succede spesso che qualche pollo attivi un server DHCP che ci fa impazzire per un quarto d'ora), protocolli di routing avanzati, ecc... Onestamente, al primo giro mi sono perso nei menu!
La velocità di switching risulta molto buona, e l'interfaccia di management web non ha presentato problemi nell'uso da Linux (problemi che invece spesso riscontro con l'interfaccia Java-based degli HP).

Le porte SFP mi torneranno utili quando avrò da collegare il capanno nel campo, a circa 200m da casa o altri vicini per un progettino di TV on-demand e/o di multicasting dei canali sat (una volta chiarite le questioni legali).
Penso che utilizzerò il trasporto su singola fibra, con gli adattatori 1000Base-BX WDM bidirezionali TL-SM321A e TL-SM321B (devono lavorare a coppie, dato che realizzano il full duplex trasmettendo con lunghezze d'onda (colori) diverse, quindi quello che uno usa in trasmissione, l'altro deve averlo in ricezione).

Una volta effettuato il deploy definitivo, aggiungerò ulteriori dettagli.

0
Il tuo voto: Nessuna

Commenti

Opzioni visualizzazione commenti

Seleziona il tuo modo preferito per visualizzare i commenti e premi "Salva impostazioni" per attivare i cambiamenti.

Assistenza

immagine di NdK

Come tutto il materiale, anche agli switch talvolta capita di guastarsi.
A questo è capitato un "incidente di percorso" con (probabilmente) un fulmine caduto vicino, e le due porte di uplink sono morte.

Trattandosi di un fine serie acquistato su Amazon, la procedura di assistenza è stata più complessa di quella normale (che prevederebbe di riportare l'apparecchio nel negozio dove lo si è acquistato così che venga sostituito velocemente), ed alla fine ci sono voluti più di due mesi.
Quindi il tempo è stato un lato negativo (molto negativo...), dovuto sia al fatto che il prodotto fosse stato messo in EOL già due anni prima, che al periodo a cavallo delle festività natalizie.
Ed il fatto di dover pagare la spedizione in assistenza è stato l'altro: di solito di questa se ne occupa il negozio...

Ma alla fine della storia sono comunque rimasto soddisfatto. Perché? Semplice: visto che il 5426 non era più disponibile, mi hanno proposto in alternativa il "fratello maggiore" TL-SG5428 che lo ha sostituito: 24 porte in rame + 4 SFP non condivisi (totale 28 porte!), funzionalità di gestione più avanzate, funzionamento fanless (la ventola del 5426 era effettivamente fastidiosa), garanzia a vita!
Che chiedere di più? Smile

Complimenti all'assistenza TP-Link anche nei casi "ostici".

PS: tra l'altro, il costo normale del 5428 è più che accessibile (meno di 400€!) che per uno switch di classe enterprise sono veramente pochi!

Il tuo voto: Nessuna

Opzioni visualizzazione commenti

Seleziona il tuo modo preferito per visualizzare i commenti e premi "Salva impostazioni" per attivare i cambiamenti.
Realizzato con Drupal, un sistema open source per la gestione dei contenuti