Un task scheduler per Arduino

Come promesso, è ora di tornare sulla gestione del multithreading in Arduino.
Data la limitatezza delle risorse disponibili, sarà necessario mettere alcuni "paletti" ben fissi, ma questo non ci impedirà di avere libertà sufficiente per gli usi più svariati. ...continua

Microscopio USB

Oggi in fiera a Faenza ho visto una telecamerina che mi sarebbe stata utile: 200 ingrandimenti a meno di 40€.
Ovviamente in Windows non avrei problemi, ma in Linux? Vista la spesa non "folle" decido di acquistarla comunque: al limite sarò costretto ad utilizzarla da una VM con Windows... ...continua

Android e StartSSL

Android, almeno fino alla versione 2.3 (Gingerbread) è notoriamente refrattario all'aggiunta di certificati al proprio keystore. Per aggiungere una CA è necessario rootarlo, ma per aggiungere un certificato client https pare che sia ancora più ostico! Per fortuna le cose cambieranno in Android 4, ma per il momento... che fare? StartSSL richiede che ci si autentichi col certificato! ...continua

Autenticazione a due fattori

Ovvero oltre alla password è necessario avere anche un dispositivo fisico!
Comodo e ad elevatissima sicurezza. ...continua

La Commodore ci riprova!

Il caro vecchio Commodore 64 rivive (circa)!
Qualcuno ci aveva già pensato tempo fa, ma questo è un originale! ...continua

SLAP!

SLAP!

A quanto pare Righina considera Yanez sporco... ...continua

Lettera aperta a Berlusconi

Una lettera molto interessante, che pubblico senza aggiungere altri commenti, se non che è bene farla circolare il più possibile. Dopo questa frase, è tutto di Paolo Barnard. ...continua

Scritta equivoca

Scritta equivoca

Che cosa avrà voluto dire? Smile

Waze: il social navigator

Usate spesso il navigatore ma vi ritrovate regolarmente con le mappe non aggiornate? Vi secca portarvi dietro un altro apparato oltre al cellulare? Le informazioni sul traffico sono (quando ci sono) in ritardo di qualche ora e praticamente inutili?
Non più con Waze, il navigatore fatto dagli utenti! ...continua

Modulo ID12

L'interfacciamento ad Arduino di un modulo ID12 non presenta particolari difficoltà, dato che l'uscita RS232 è già a livello TTL. Ma senza un semplice accorgimento è necessario disconnetterlo quando si invia un nuovo sketch. ...continua

Condividi contenuti
Realizzato con Drupal, un sistema open source per la gestione dei contenuti