BlitzWolf BW-RC1

Compatto ricetrasmettitore IR per domotizzare dispositivi con solo telecomando a infrarossi. Una premessa doverosa: coi sistemi IR, il problema è la mancanza di un feedback in-band... Ovviamente sono pensati in modo che l'utente sia presente (feedback out-of-band): se pigia il tasto per accendere il TV e questo non reagisce, riprova magari dopo aver spostato un po' il telecomando. Se il TV è già acceso, inviare nuovamente la pressione del tasto di accensione normalmente lo spegne...
Detto questo, in diverse situazioni può avere senso avere un trasmettitore IR domotizzato. Vediamo quindi di liberarlo dal cloud...

L'apertura senza danni non è particolarmente difficile, basta usare lo strumento adatto per sganciare i 6 incastri: girato "a pancia in su", si inserisce una "lama" nella giunzione tra coperchio e fondo, facendola scorrere lentamente. Quando incontra un dente la si piega gentilmente verso l'esterno per liberare l'incastro. Poi si procede verso il successivo avendo cura di non far tornare in posizione quello già liberato. Più difficile da spiegare che da fare.

Una volta tolto il coperchio si accede alla scheda. Sul lato superiore sono presenti ben 7 emettitori e un ricevitore.

Per accedere al lato inferiore è necessario togliere le 3 vitine (già rimosse nella foto sopra).

Con un tester è facile determinare che il segnale dal ricevitore va al GPIO5, l'abilitazione alla trasmissione al GPIO14 (tramite un n-ch-mosfet AO3400, quindi LED accesi con livello alto), il pulsante al GPIO13 (attivo basso) e il LED blu a GPIO4 (acceso quando è alto).
Purtroppo non ci sono pad comodamente utilizzabili per la riprogrammazione. Quindi o si tenta con tuya-convert (sperando che funzioni) o, come ho fatto io per potermi salvare il FW originale e per comodità, si passa direttamente ad un adapter per pogo-pin (al quale ho poi apportato diverse modifiche per usare pogo pin P75-LM3, vedi foto).

Le modifiche sono state:

  • pulitura dei fori con una punta da trapano di dimensione adeguata e Dremel a bassa velocità
  • rimozione di parte del materiale per l'accesso ai pogo pin
  • i pin sono stati fissati con una goccia di cianoacrilato, depositata mentre erano spinti più in dentro del necessario e poi spinti in fuori dalla coda, in modo che il cianoacrilato entrasse bene nel foro
  • i fili sono stati saldati ai pogo pin
  • l'altro lato dei fili va ad un header 6x1 con pin lunghi, avendo cura di saldarli vicino alla plastica: così potranno essere usati sia fili con connettore maschio che fili con connettore femmina
  • probabilmente non guasterebbe un po' di colla a caldo per rendere il tutto più permanente

Il sistema non è particolarmente comodo, in quanto richiede di mantenere ben stretto il tutto per la durata dei trasferimenti (circa 3 minuti per la lettura completa della flash a 115k2), e la necessità di trovare la posizione giusta non permette l'uso di pinze. Comunque è fattibile. Non credo convenga usare i P75-B1 in quanto, avendo testa "ad ago" probabilmente non riuscirebbero a far bene contatto con GPIO0 (che non è saldato al PCB, quindi niente piazzola di appoggio).

Il modulo montato pare essere una versione più recente del TYWE3S, con ben 2MB di flash. Meglio così Smile

Non sono ancora riuscito a mettermi dietro a creargli il firmware nuovo, ma con la lib IRRemoteESP8266 non dovrebbe essere particolarmente complesso. Idem per l'integrabilità col mio protocollo. Ma intanto vedo di metterci TASMOTA, così posso richiudere il tutto prima di perdere una vite Smile

P.S.: prima di riutilizzare l'adapter ho voluto provare con tuya-convert, e pare funzionare. Anche se ha salvato solo 1M della flash, ma tanto l'avevo già salvata prima Smile

La config per TASMOTA è quindi:

  • GPIO4 : Led1 ( 52 )
  • GPIO5 : IRrecv ( 51 )
  • GPIO13 : Button1 ( 17 )
  • GPIO14: IRsend ( 8 )

Ma ho avuto problemi con messaggi spuri (come se ci fosse un loop sulla seriale... Mah!). Quindi, su indicazione di Jason2866 sul server Discord di Tasmota ho flashato il bin per IR e creato un template:
{"NAME":"BW-RC1","GPIO":[0,0,0,0,56,51,0,0,0,17,8,0,0],"FLAG":0,"BASE":62}
E pare si sia risolto tutto!

0
Il tuo voto: Nessuna
Realizzato con Drupal, un sistema open source per la gestione dei contenuti